Candele Giapponesi – Shooting Star su Parmalat

Bellissima "Shooting Star" su Parmalat

di csifinanza, 18 marzo 2011, ore 13:19
5 Commenti »

Ieri si è formata una “Shooting Star” (Stella cadente) sul titolo Parmalat.

La segnalo perchè onestamente è una delle più chiare che sono apparse nell’ultimo periodo…O meglio raramente se ne vedono di così perfette.

Le caratteristiche ci sono tutte: Dopo l’apertura esplosione verso l’alto e ripiegamento nel finale fin quasi al prezzo di apertura. La upper shadow è molto molto pronunciata. Il tutto condito da volumi eccezionali.

Alla Shooting si aggiunge un RSI giornaliero particolarmente carico (Ieri a 84)

Dalla teoria le implicazioni nel breve periodo sono ribassiste. Avremo modo di verificare nei prossimi giorni l’affidabilità del Pattern.

Alla prossima

Vergot

_________________________________________________________________________

Per chi volesse approfondire le tematiche trattate in questo articolo, e quelle derivanti dalla applicazione delle teorie di e , di e , puo’ trovarci anche nell’area dedicata ad una particolare scuola ‘militare’ di , dove si insegna la applicata ai mercati finanziari, attraverso un gioco di ruoli, competenze e gradi gerarchici, e con l’ausilio degli insegnamenti dei grandi strateghi dell’arte della guerra:

http://csifinanza.express-forum.net/forum.htm

__________________________________________________________________________

Tags: , , ,




  1. Ma sbaglio o è stata negata la Shooting Star ?? :roll:

  2. Si una stella cadente da manuale, non c’è che dire ! E’ condizionata molto dal consiglio di amministrazione futuro e scalata da parte di francesi che non hanno molto a che fare con la teoria !!!
    Staremo a vedere

  3. :mrgreen:

  4. audio recording software

    Candele Giapponesi – Shooting Star su Parmalat–CSI Finanza

Lascia un commento

:-)  :D  :mrgreen:  :(  ;-)  :roll:  :mad:


  • "Il trucco è mettere in chiaro la differenza tra ciò che voi volete che accada e quello che sapete che accadrà."

  •  Ricerca per Categorie
  •  Archivio
  •  I vostri commenti
  •  Dal Network