Green – Parte X – PRAMAC

Serie di articoli dedicati alle energie rinnovabili

di csifinanza, 7 febbraio 2012, ore 20:31
Nessun commento »

- Profilo del gruppo

Il Gruppo sviluppa, produce e commercializza a livello mondiale gruppi elettrogeni, macchine per la movimentazione interna, moduli ed altri componenti per impianti fotovoltaici.

PRAMAC nasce dall’integrazione di varie realtà commerciali leader nei settori della movimentazione, della produzione di generatori elettronici e di componenti per impianti fotovoltaici ed utilizza il suo network globale per distribuire questi prodotti nei mercati di tutto il mondo.

- Storia

La storia inizia nel 1966, quando la famiglia Campinoti fondò L’Europea, un’azienda di materiale edile per il mercato locale.

Da allora PRAMAC ha costruito non solo una grande esperienza, ma anche una vasta e versatile gamma di prodotti per soddisfare le esigenze dei clienti di tutto il mondo.

Nel 2007  Pramac SPA entra in borsa e si apre al mercato dell’energia rinnovabile.

Costituisce una nuova societa’, pramac swiss S.A, dedicata alla produzione di pannelli e componenti per sistemi fotovoltaici,ed in seguito consolida il suo impegno con le societa’ Proit e Solar Express..

Al fine di rafforzare e sviluppare la propria presenza sul mercato, PRAMAC produce, sviluppa e commercializza, in tutto il mondo, linee di prodotti fortemente diversificate e che sono riconducibili a tre business prioritari: macchinari per la movimentazione, generatori di corrente elettrica, sistemi fotovoltaici ed eolici.

A tutto ciò si aggiunge poi uno speciale servizio post-vendita di assistenza alla clientela che PRAMAC offre con grande efficienza e serietà.

-

Dalla sua collocazione a mercato, il titolo segue una discesa dei prezzi dai 4,35 euro fino ai giorni nostri dove trova una base di appoggio tra gli 0.7-0.8 euro, ostacolato da una t-line dinamica discendente che ha sempre fermato i rialzi del prezzi.

I volumi,tranne in qualche sporadica fiammata,rimangono quasi sempre insignificanti.

La rottura della discendente di lungo periodo con volumi potrebbe essere il vero risveglio del titolo.

Di seguito si puo’ notare una curiosita’ tecnica, cioè l’affinita’ con il titolo Ergy capital. I due grafici se sovrapposti sembrano essere uno unico ,tanto gli andamenti sono simili!

Per leggere la 9° parte dell’articolo sulle rinnovabili seguire il seguente link:

http://csifinanza.investireoggi.it/green-parte-ix-biancamano-10336.html

Alla prossima

MACHINE

__________________________________________________________________________

Per chi volesse approfondire le tematiche trattate in questo articolo, e quelle derivanti dalla applicazione delle teorie di e analisi fondamentale, di e , puo’ trovarci anche nell’area dedicata ad una particolare scuola ‘militare’ di , dove si insegna la applicata ai mercati finanziari, attraverso un gioco di ruoli, competenze e gradi gerarchici, e con l’ausilio degli insegnamenti dei grandi strateghi dell’arte della guerra:

http://csifinanza.express-forum.net/forum.htm

__________________________________________________________________________


 

Tags: , , , , ,




Lascia un commento

:-)  :D  :mrgreen:  :(  ;-)  :roll:  :mad:


  • "Il trucco è mettere in chiaro la differenza tra ciò che voi volete che accada e quello che sapete che accadrà."

  •  Ricerca per Categorie
  •  Archivio
  •  I vostri commenti
  •  Dal Network
    • Analisi FTSE Mib
      Come già anticipavo nell'ultima analisi del 07/11 che potete rileggere qui Analisi FTSE Mib la perdurante maggior debolezza del nostro listino...»»
      IdeaTrading | 16/12/2014 | 4 commenti